PASSWORD RESET

Agriturismo Lago di Como Lombardia

MTB Itinerari lago di Como Val d’Intelvi

4.47K 0

MTB itinerari Lago di Como sulle due ruote. Il nostro agriturismo bed and breakfast (Scopri le nostre Offerte Migliore) aiuta i propri clienti nell’informare e supportare l’organizzazione di gite in mountain bike attraverso MTB Itinerari sul Lago di Como, la nostra Valle Intelvi e le Valli vicine e lontane. Il Lago di Como non è particolarmente conosciuto nel mondo della MTB, ma in realtà nasconde molte gemme da percorrere in sella alla mountain bike: da Tremezzo a Sant’Amate passando per il Monte Generoso. Vi portiamo ala scoperta dei sentieri migliori del Lago di Como.

Un piccolo consiglio ai meno esperti

Attrezzatura Tecnica

Portare kit riparazione forature. – Mezzo meccanico in perfette condizioni. – Abbigliamento adeguato per la MTB. – Kit di primo soccorso. – Casco obbligatorio. Ricordarsi che anche una semplice foratura può rivelarsi un grosso problema. Sulle strade asfaltate evitare di procedere affiancati e di intralciare il traffico. E ora casco in testa ben allacciato… e buon divertimento!

Difficoltà che si potrebbero incontrare

Possono essere molteplici e oltre che dal sentiero dipendono molto dal grado di allenamento dei biker, dalle condizioni del mezzo meccanico, dal clima e ovviamente dalle capacita individuali. Attenzione a non sottovalutare i sentieri. Verificare sempre il meteo prima di partire, lasciare detto dove si va.

Pedalare nell’area del Lago di Como …

Il periodo migliore per andare in bicicletta nella zona del Lago di Como va da metà marzo a fine ottobre. Le temperature possono essere ancora basse all’inizio di marzo e alla fine di ottobre, soprattutto a quote più elevate. Durante questi periodi, è sempre meglio avere abbigliamento da ciclismo sia autunnale che primaverile, come guanti, una giacca a vento o un gilet, soprattutto se farai lunghe discese. Il nostro Agriturismo è il luogo ideale dove soggiornare per pedalare sul Lago di Como data la vicinanza della Valle d’Intelvi a Cadenabbia o Menaggio. Due dei quattro principali porti dei traghetti sul Lago di Como, dove le bici sono ammesse. Prendi il traghetto per la sponda centrale o orientale del lago per espandere le tue possibilità di itinerario, ci vogliono solo 10 minuti per arrivare a un nuovo punto di partenza! Come Bellaggio vicino alla Madonna del Ghisallo e al Museo del Ciclismo.

Informazioni Utili

Noleggio Mountain bike

È possibile noleggiare MTB rivolgendosi ad alcuni centri specializzati.

MTB Itinerari lago di Como Val d’Intelvi

Inforcare la mountaine bike e lanciarsi alla scoperta del territorio Lariano con la sua natura incontaminata e il suo suggestivo paesaggio. Una vacanza sul Lago di Como all’insegna del divertimento con la tua bici . Mtb itinerari sul Lago di Como che si snodano attraverso l’azzurro delle acque del lago e il verde delle vallate ricoperte di boschi e prati fioriti; che ripercorrono antichi sentieri e mulattiere tracciate a suo tempo da contadini, pastori e boscaioli che collegano i nuclei rurali, i piccoli borghi che mantengono intatta la loro bellezza e i forte legame con il passato e la tradizione.

Per iniziare MTB itinerari Lago di Como Monte Tremezzo

Uno degli MTB itinerari più belli e selvaggi è il Monte Tremezzo , con i suoi sentieri tecnici e le viste mozzafiato, senza dimenticare la comoda funivia che da Argegno fa risparmiare parte della salita. Nella zona della vetta sono presenti anche alcune trincee risalenti alla prima guerra mondiale, da visitare prima della lunga e tecnica discesa fino al Lago. Solo per Mtbiker esperti.

Proseguendo con MTB intinerari Lago di Como Valle Muggio

Un altro percorso di MTB intinerari è la Valle Muggio al confine tra Italia e Svizzera, tra le province di Como, Varese e il Ticino, c’è una zona i cui sentieri sembrano fatti apposta per la MTB: la Val di Muggio. Racchiusa tra il Monte Generoso e il Monte Bisbino, questa valle ha tutto quello che serve per far divertire sia chi cerca il giro epico AM che l’appassionato di XC (qui si è svolta per diversi anni la Monte Generoso Bike Marathon), senza dimenticare le piacevoli pause nei tanti grotti della zona. Gli itinerari possibili sono moltissimi, sempre contraddistinti da ambientazioni alpine, lunghi single trail, scorci sui Lago di Como e di Lugano. Tra questi i più consigliati sono il Monte Generoso e un tour attraverso la Valle.

Un Altro MTB itinerari Lago di Como Monte Generoso

Altro percorso Il Monte Generoso è un monte situato al confine tra Svizzera e Italia. La vetta è condivisa tra il comune italiano di Centro Valle Intelvi e quello svizzero di Rovio. La salita, lunga e a tratti tecnica, ci porterà fino in vetta al Monte Generoso. Da qui si  gode di un fantastico panorama. Brevi tratti su asfalto tra i vigneti ci portano poi a prendere un bel sentiero roccioso a tornanti che attraversa un paesino arroccato sulle pendici del Generoso. La vegetazione si dirada e ci troviamo a pedalare in mezzo ai pascoli; da qui si intravede la vetta, che dobbiamo raggiungere con un tratto a spinta.Ora ci aspetta la lunghissima discesa fino al Lago. Si parte con un sentiero in costa a tratti esposto, per poi scendere, prima su crinali erbosi e poi tra boschi centenari. La discesa è lunga e impegnativa, mai pericolosa e sempre divertente.

Grande anello della Val d’Intelvi

L’itinerario compie un ampio anello prevalentemente in fuoristrada all’interno della bella Val d’Intelvi. Toccando diversi punti panoramici su rilievi alpini, prealpini e sulla parte centrale del Lago di Como.

Si Parte da San Fedele d’Intelvi

Partendo su asfalto ai margini dell’abitato di San Fedele d’Intelvi .Si segue la poco traffica strada per Casasco d’Intelvi per circa 1,5 km allorché la traccia devia a sinistra seguendo le indicazioni per MTB (segnavia “MB 1”). La strada asfaltata scende leggermente di quota. Incontrando quasi subito un bivio ove è presente una poco evidente traccia prativa (dunque seguire attentamente la traccia gps) che assume a seguire i caratteri di una mulattiera di bosco. Attraverso una serie di tornanti porta ad intercettare l’asfalto della strada che collega Castiglione d’Intelvi con Cerano d’Intelvi.

Incontriamo il Sasso Gordona

Si prosegue quindi in falsopiano in direzione di quest’ultimo abitato superato il quale. Prima di attraversare il ponte sul torrente, si stacca sulla destra una antica mulattiera. Nei primi 2/300 metri sale ripida con vari tornanti e fondo impegnativo. Successivamente il fondo diviene più scorrevole e lastricato assumendo via via i caratteri di una facile trattorabile che porta alla chiesa di Santa Maria Assunta presso il paese di Ovrascio. Qui, allorchè la strada inizia a scendere su pavè. La traccia gps si stacca a destra in salita lungo una piccola stradina in asfalto che diviene poi una bella trattorabile e che guadagna di quota con bei panorami sul Sasso Gordona e sugli attigui modesti rilievi della vallata posti sul crinale italo-svizzero.

Verso il Rifugio Prabello

La forestale attorno a quota 840/850 mt assume carattere pianeggiante ed incontra la ex strada militare del Sasso Gordona cominciando a trovare le prime indicazioni per il Rifugio Prabello; la ex- militare risulta essere impegnativa in salita per via del fondo acciottolato/sassoso con pendenze anche nell’ordine del 13/14% e punte al 17/18% mentre l’ultimo tratto, quando esce dal bosco, diviene facile in quanto pianeggiante arrivando al bel Rifugio (quota 1.190 mt) posizionato su una panoramica sella tra il Sasso Gordona ed il Poncione di Cabbio. Qui l’itinerario offre diverse alternative, potendo scegliere se lasciare temporaneamente il mezzo e salire a piedi nel giro di pochi minuti sulla sommità del Poncione attraverso il sentiero (a tratti ciclabile in quanto ripido nella parte iniziale e finale) che si trova immediatamente dietro il Rifugio.

Si scende al Passo Bonello

Oppure direttamente con la bici prima del Prabello prendere il sentiero a sinistra che va in territorio svizzero aggirando il Poncione sul versante meridionale e giungere poi in discesa al Passo Bonello oppure ancora, sempre con la bici, proseguire dietro il Rifugio Prabello attraverso un bel sentiero a mezza costa sul versante settentrionale del Poncione di Cabbio e che dopo un ottimo tratto panoramico permette di cimentarsi in una breve discesa su sentiero nel bosco per arrivare anche in questo caso al Passo Bonello, punto di confine da Svizzera ed Italia.

Passando dal Pian d’Alpe direzione Ermogna e Rifugio Capanna Giuseppe e Bruno

Dal passo una larga facile sterrata scende a Pian d’Alpe dove a seguire ci attende una ripida salita su forestale. Seguendo le indicazioni per Ermogna. Superata infatti l’area picnic dell’Alpe, la traccia inizialmente è a fondo prativo, poi diviene a fondo molto difficile, ripido e una certa quota finalmente offre respiro divenendo un’ampia e facile traccia carrabile. D’ogni modo nel tratto a seguire si percorrono diversi saliscendi superando alcune cascine tra cui la Cascina Ermogna. Seguendo sempre le indicazioni per MTB sopraggiunte le prime abitazioni si taglia il successivo tratto in asfalto. Per deviare in salita a sinistra su ripida traccia prativa in direzione del Rifugio Capanna Giuseppe e Bruno. Esso sarà agevolmente raggiunto su breve tratto in asfalto una volta superato il citato tratto prativo.

Direzione Orimento

Immediatamente dietro il citato Rifugio sono presenti dei cartelli escursionistici posti all’inizio di una traccia forestale, ripida nella prima parte, che taglia in salita il versante orientale del Pizzo della Croce per giungere ad una splendida bocchetta nei pressi della località comunemente nota come “Mater” (grandiosa vista a 360 gradi), quota 1.340 mt. Dal Mater si segue senza possibilità di errore l’ottimo single track che si sviluppa sull’opposto versante di salita ed in breve senza particolari difficoltà si arriva, accompagnati da ottimi panorami sul versante comasco del Monte Generoso, ad Orimento dove si imbocca quindi il “Sentiero della Transumanza”.i

Per finire si ritorna a San Fedele d’Intelvi

Inizialmente una larga traccia prativa che si addentra nella vallata. Sino ad incontrare, nei pressi di un piccolo ponticello di guado. Il sentiero proveniente dalla sommità del M. Generoso. Evitando di proseguire a sinistra su tale traccia, si prosegue diritto lungo il Sentiero della Transumanza. Affrontando in questa tratta tre passaggi a mani per via del fondo non ciclabile/radici/ostacoli vari e brevi superamenti di alcuni dossi. Giunti all’evidente scollinamento (evitare di proseguire per il sentiero delle trincee). Si segue ora a destra il facile sentiero che taglia il versante settentrionale del Monte di Orimento. Quindi il percorso scende di quota prevalentemente su sentieri e carrabili transitando per l’Alpe Nuovo. Per terminare la discesa presso l’abitato di Pellio Inferiore dove ci attendono un paio di km di asfalto per il rientro a san Fedele d’Intelvi.

ALTIMETRIA QUOTE E DISTANZA

dislivello totale salita: mt 1.400
quota massima: mt 1.360
quota minima: mt 560
km totali: 36

SENSO DI MARCIA

girare in senso orario

TEMPO DI PEDALATA

di puro movimento 4 ore

Info gps ed altro

 

MTB Itinerari lago di Como Val d’Intelvi

Qui di seguito troverete dei MTB percorsi con relativi file GPX da scaricare che abbiamo integrato dal sito

Team Bike Valle Intevi specialisti in merito a MTB Itinerari lago di Como Val d’Intelvi.

.

1° Percorsi in Mountain bike sul lago di Como:

San Fedele Intelvi – Alpe di Blessagno – Pigra e ritorno.

15 km e 570 metri di dislivello.

2° Percorsi in Mountain bike sul lago di Como:

San Fedele Intelvi – Schignano – Ermogna – Carolza – San Fedele Intelvi.

22.5 km e 620 metri di dislivello.

3° Percorsi in Mountain bike sul lago di Como:

San Fedele Intelvi – Alpe di Muggio – Alpe Bonello – San Fedele Intelvi.

28.9 km e 790 metri di dislivello.

4° Percorsi in Mountain bike sul lago di Como:

San Fedele Intelvi – Orimento – Sentèe dei Funtanin – Alpe Nuovo – San Fedele Intelvi.

20.9 km e 640 metri di dislivello.

5° Percorsi in Mountain bike sul lago di Como:

Sighignola off-road.

11.5 km e 500 metri di dislivello.

Qui di seguito vi segnaliamo il sito del Team Bike Valle Intevi dove potrete trovare ulteriori info e potrete scaricare i files dei percorsi GPX.

 

MTB itinerari Lago di Como facili

Per percorsi facili è molto indicata la zona della Riserva Naturale Pian di Spagna in Alto Lago, la parte nord del lago. Tra Menaggio e Dongo è stato segnato un percorso che sfrutta in tanti tratti la strada dismessa dopo la costruzione di varie gallerie. Inoltre tra i  percorsi facili vi è anche La vecchia ferrovia Menaggio – Porlezza collega il lago di Como a quello di Lugano.

Tutto questo sarà possibile durante una vacanza da noi in Agriturismo in Valle d’Intelvi.

Regalati una Vacanza nel nostro Agriturismo Qui troverai tutte le offerte.